:: fnuzrwmieiwr - 44932485 ::

 
           ->
::  
Ads






: 24, 2018 7:35 pm     : Ads

Jessehaf



: 03 2018
: 217

: 03, 2018 10:03 pm     : fnuzrwmieiwr - 44932485

Più che un regime alimentare, è una filosofia di vita, una visione etica dell'esistenza propria e degli animali, è uno stile che privilegia il rispetto per l'ambiente e l'ecosistema. Stiamo parlando della dieta vegetariana, un modo di nutrirsi che oggi riceve sempre più consensi, anche da parte di autorevoli studi sostenuti da numerosi progetti di ricerca che ne confermano i benefici in termini di salute. La dieta vegetariana ammette tutti i tipi di frutta e di verdura, i cereali, i legumi e gli alimenti utilizzati soprattutto nella cucina orientale, di cui la soia è solo il più famoso. La dieta vegetariana che proponiamo in questa pagina tiene conto appunto di questa duplice esigenza: La dieta vegetariana esclude tutti gli alimenti che presuppongono l'uccisione di un animale. Ammette invece il consumo del latte e di tutti i suoi derivati, nonché delle uova, perché per ottenere questi cibi non viene sacrificato alcun essere vivente. Per seguirla, è necessario eliminare, per tutto il periodo della dieta, la carne di tutti i tipi, il pesce compresi molluschi e crostacei , gli insaccati, i condimenti di origine animale come il burro e, ovviamente, il lardo e lo strutto. Sono invece ammessi tutti gli alimenti di origine vegetale, come la frutta, la verdura, i legumi, i cereali quindi pane, pasta, riso, polenta, cous cous L'unico condimento ammesso è l'olio, meglio se extravergine di oliva e crudo. Anche altri tipi di oli sono comunque permessi, a patto che siano usati sempre crudi per condire e che non si superino mai i tre cucchiai da minestra al giorno. Si rivela particolarmente indicata per chi, oltre a voler eliminare qualche chilo di troppo, desidera anche abbassare il livello di colesterolo nel sangue. Non è del tutto indicata per i bambini almeno fino ai 14 anni: Questi cibi contengono infatti l'arginina, un amminoacido che stimola l'ipofisi a produrre l'ormone della crescita. Anche le donne in età fertile, che sono soggette a forme di anemia per carenza di ferro di cui sono ricche le carni , dovrebbero chiedere al medico l'opportunità di seguire questa dieta. Trattandosi di una dieta dimagrante , il latte va scelto nella versione scremata. Per quanto riguarda i latticini, è bene preferire le varietà più fresche, come mozzarella, crescenza, fiocchi di latte, ricotta. Questi formaggi sono più ricchi di acqua, contengono meno grassi e meno sale rispetto alle varietà stagionate e, quindi, aiutano a contenere le calorie. Le uova, importanti perché ricche di amminoacidi essenziali e di vitamina B12 che aiuta a formare i globuli rossi del sangue , sono ammesse due volte alla settimana. Vanno preferite le cotture più naturali: I carboidrati costituiscono una parte molto importante nella dieta vegetariana, perché forniscono energia all'organismo: I cereali contengono inoltre vitamine, soprattutto B ed E, proteine e minerali. Per un giusto apporto quotidiano di queste sostanze sarebbe necessario, secondo gli esperti, consumare almeno due porzioni al giorno di carboidrati. Meglio ancora sarebbe consumarli in forma integrale , poiché le varietà raffinate, anche se più digeribili, perdono buona parte dei loro principi nutritivi, oltre che le fibre. La frutta e la verdura sono ricchi di sali minerali e vitamine, sostanze indispensabili per la buona funzionalità cellulare. Come dice il nome stesso, costituiscono la base della dieta vegetariana. Se non è possibile mangiarle fresche e crude, meglio optare per la cottura a pressione, che mantiene più intatti i principi nutritivi. I vegetali andrebbero inoltre consumati in ogni loro parte: Per essere sicuri di non ingerire residui potenzialmente tossici, è meglio acquistare prodotti provenienti da coltivazioni biologiche. La frutta, la verdura, i legumi e i cereali non contengono una quantità di proteine sufficiente per l'organismo. Per assicurarsi il giusto apporto proteico, pur non mangiando carne, è necessario abbinare nel modo giusto gli alimenti. Un ottimo sistema è di completare le proteine vegetali con quelle di origine animale. Un semplice piatto di riso condito con il formaggio o con un uovo rappresenta un piatto molto equilibrato dal punto di vista proteico. Un altro esempio di abbinamento completo è quello tra cereali e legumi. Questi due alimenti contengono infatti amminoacidi complementari. I fagioli, per esempio, sono ricchi di lisina, ma poveri di metionina, che è invece fornita dalla pasta: Lo stesso discorso vale per piatti come riso e piselli, riso e ceci, pasta e lenticchie: L'alimento che contiene ferro in maggiore quantità è la carne: È da sfatare il mito degli spinaci: Per facilitare l'assorbimento del ferro, è utile consumare cibi ricchi di vitamina C. Se non è possibile coprire il fabbisogno quotidiano di ferro con l'alimentazione, è il caso di ricorrere a integratori: Il calcio, invece, non manca in questa dieta: La dieta proposta apporta circa 1. Nelle prime due settimane aiuta a perdere fino a due chili: Per quanto riguarda il consumo di grassi, vanno scelti gli oli di origine vegetale, come l'olio extravergine di oliva, l'olio di semi, di mais, di girasole, di soia. Questi alimenti hanno infatti la capacità di contrastare i depositi di colesterolo nelle arterie, responsabili di ipertensione, infarto e altre malattie a carico dell'apparato cardiocircolatorio. Se seguita più a lungo e adottata come regime alimentare quotidiano, la dieta vegetariana aiuta a ridurre anche il tasso di colesterolo nel sangue e la pressione arteriosa. Questo tipo di stile alimentare è anche la migliore protezione, nel tempo, per la prevenzione delle malattie degenerative del sistema nervoso come l'Alzheimer e le forme di demenza senile. Ti potrebbe interessare anche: Dove trovano le proteine i vegetariani. Come diventare vegetariani in 12 mesi. I vegetariani vivono più a lungo? I benefici di una dieta vegetariana. Per quanto riguarda la sofferenza degli animali negli allevamenti intensivi, non è certo evitando solo la carne che possiamo tacitare le nostre coscienze. La produzione di latte, latticini e uova sottintende le stesse cose: Se vogliamoi salvare il mondo, allora evitiamo questo assurdo triangolo natura-animale-uomo ed abbracciamo senza mezzi passi quello molto più semplice ed armonioso natura-uomo, no? Comunque anche i formaggi "uccidono" gli animali perché vengono realizzati con il caglio: A tutt'oggi è considerato uno dei migliori dal punto di vista qualitativo [senza fonte] è l'unico permesso per la produzione di tutti i formaggi DOP come Parmigiano Reggiano, Grana Padano, Caciocavallo Silano, Pecorino Romano o il Castelmagno e il Pecorino di Farindola ;. C'è anche il caglio vegetale, l'uso del caglio vegetale è mantenuto nella produzione di alcuni formaggi tradizionali, sia in Italia che nella penisola Iberica. E' inoltre idoneo, a differenza del presame, alla produzione di formaggi adatti per i soggetti vegetariani latto-ovo-vegetariani. Il caglio vegetale è formato da succhi di parti vegetali, principalmente Cardo e Carciofo. E poi, di verde, c'è anche il mate, che aiuta a controllare l'appetito ed è completamente naturale! Se si volesse un' opinione "vegana" è là che si andrebbe a leggere eventuali informazioni. Con tutto il rispetto dovuto per l ' alimentazione altrui, vi e la "libertà di scelta", vivi e lascia vivere. Tornando al post, grazie, mi piace molto e dà molte indicazioni utili su una nutrizione più equilibrata. Proprio quello che cercavo. Il menu è vegetariano. Grazie per "ignoranti" Cordialmente. Tali informazioni non devono mai sostituire la consulenza personalizzata di un medico dietologo o nutrizionista. NO farmaci e pillole pericolosi per dimagrire!Buongiorno, ho una bimba di quindici mesi con una dermatite atopica sulle braccia e con frequenti manifestazioni di fungo nell'area del pannolino. Questo tipo di test è di più semplici esecuzione: Una volta identificati i gruppi alimentari a cui tua figlia è maggiormente sensibili è importante impostare una dieta di rotazione settimanale. La dermatite atopica è in molti casi espressione del superamento di un livello di soglia. Sul piano alimentare puoi cominciare fin da subito a darle prima di ogni pasto qualcosa di crudo, vivo e colorato. Questa semplici abitudine, oltre a garantire nei bambini una corretta assunzione di vitamine e minerali utili per mantenere la pelle sana, si affianca perfettamente alla dieta di rotazione settimanale per stimolare il recupero e il mantenimento della tolleranza immunologica. L'esperto risponde - Dermatite atopica: Dermatite Domanda Infiammazione da cibo Bambini. Sovrappeso , Obesità Tweet. Il tuo profilo alimentare per sconfiggere l'infiammazione Tweet. Una nuova immagine per le IgG: L'angolo del dottore Grandi gruppi alimentari per spiegare l'infiammazione da cibo. Malattie e sintomi a-z. Vai all'indice A - Z.

الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى



الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى



الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى



الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى



الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى




الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى


E 'ora di smettere di mettere su del grasso ulteriore mentre vogliamo incrementare massa muscolare! Imparare a comporre il proprio piano nutrizionale con una dieta per ottenere incredibili guadagni di massa mscolare definita senza aggiungere chili superflui di grasso. Ogni bodybuilder natural vuole ottenere tanta massa muscolare. Alcuni bodybuilder sembrano andare dall'allenamento per una gara di bodybuilding all'allenamento per un concorso di cibo, una volta che la loro stagione è finita. Ovviamente, questa non è una ricetta per il successo, se davvero si vuole vincere o raggiungere in modo eccellente il vostro prossimo obiettivo, il tempo per farlo è nella offseason. Avrete bisogno di aggiungere quanta più dimensione possibile, mantenendo il guadagno di grasso sotto controllo perché cercare di togliere 20 chili prima di una gara o dopo un periodo di massa attraverso la dieta non è proprio una buona idea o strategia. Dovrete tenere le calorie troppo basse e troppo a lungo per eliminare tutto quel peso, e inevitabilmente perdere parte di quel muscolo duramente guadagnato. Probabilmente non riuscirete nemmeno ad ottenere una definizione muscolare come si dovrebbe avere, a causa di una dieta troppo lunga e dura che occorre per perdere 20 chili, oltre ad un impresa disastrosa per il vostro metabolismo. A volte anche quelli con le migliori intenzioni di rimanere asciutti durante la offseason non riescono a farlo. Quindi è possibile aggiungere massa muscolare pur rimanendo asciutti? Una semplice risposta a questo problema è tagliare le calorie. Molti bodybuilders non tagliano le calorie durante l'offseason per paura che possa interrompere i "guadagni impressionanti" che dovrebbero avere. Non tutti i timori per tagliare le calorie sono sbagliati, perché se fatto troppo drasticamente e per troppo tempo ostacola il progresso. Ma, tenere sotto controllo il grasso non comporta il taglio di calorie. Non parliamo di farla sempre con un certo target di calorie una dieta , ma sistematica e ben pianificata con aumenti e diminuzioni che vi permetteranno di continuare ad avere profitti senza interruzioni e aiutarvi a mantenere il grasso corporeo al minimo. Quando solitamente si inizia una dieta ipocalorica, le prime settimane sono sempre più facili. Si perde grasso molto facilmente e non si perde massa muscolare o forza. Questo perché i ci sono ancora buone quantità di carboidrati e grassi che bruciano calorie grazie agli ormoni che riescono a fare la loro parte. Uno di questi ormoni è il T3. Questo è un ormone tiroideo che aiuta a regolare la temperatura corporea. Inoltre aiuta le cellule a trasformare in energia e calore i carboidrati e le calorie che si mangiano in modo efficiente. Questo significa che quando i livelli di T3 sono alti, le calorie hanno meno probabilità di essere immagazzinate come grasso e maggiore probabilità di essere utilizzate come energia. Quando le calorie vengono limitate per periodi prolungati, il corpo cercherà di risparmiare energia facendo cadere i livelli di T3, con conseguente meno cosumo di calorie utilizzate come energia e calore. Questo è uno dei motivi per cui le persone a dieta ipocalorica spesso lamentano sensazione di freddo. La leptina aumenta la termogenesi reagendo con il sistema nervoso simpatico. La leptina agisce anche con il sistema nervoso centrale per il controllo del cibo. Quando i livelli di leptina sono elevati è un segnale del corpo che non c'è bisogno di consumare calorie supplementari. Sebbene i livelli di leptina tendono ad alzarsi ed abbassarsi soprattutto in relazione al grasso corporeo, è possibile causare aumenti e diminuzioni attraverso un eccesso o deficit calorico. Quando si consumano calorie, il corpo non reagisce immediatamente per regolare il metabolismo. Questo permette di perdere un sacco di grasso senza dover abbassare le calorie a livelli drastici. Dopo un paio di settimane il vostro corpo si regolerà e perdere allo stesso tasso sarà difficile. In questa fase di offseason, la perdita di grasso non è l'obiettivo primario. Il vostro obiettivo è solo quello di mantenere il grasso corporeo sotto controllo, pur continuando a guadagnare dimensioni, quindi si consiglia di tornare alle calorie iniziali prima il metabolismo apporti una variazione. In questo modo è possibile continuare in mmodo giusto sulla strada per la forza e massa muscolare, mentre di tanto in tanto dare una limatina ai livelli di grasso corporeo pur essendo in fase di costruzione muscolare. Questo vi aiuterà a stare più asciutti nella offseason e vi aiuterà ad essere più muscolosi nel giorno della gara. Quando si aumentano le calorie solo per brevi periodi, come in questo caso, i vostri ormoni anabolizzanti come il testosterone e l'ormone della crescita rimarranno elevati. Inoltre, finché i carboidrati non vengono abbassati per troppo tempo, anche la sensibilità all'insulina rimarrà alta. Questi periodi di deficit calorici, non devono essere troppo lunghi né devono essere troppo drastici per non incorrere nel rischio di un rallentamento della crescita muscolare. Questo rischio è precisamente il motivo del perchè si saranno più muscolosi sul palco. Un altro motivo per rimanere magri nella offseason è che i livelli di testosterone e ormone della crescita sono influenzati non solo dall'apporto calorico, ma anche dai livelli di grasso corporeo. Livelli di grasso cronicamente alti del corpo portano ad abbassare livelli di testosterone e ormone della crescita. Questo, naturalmente, non è la situazione migliore quando si cerca di mettere su massa. Inoltre, livelli estremamente elevati di eccesso di grasso abbassano i recettori degli androgeni. Quindi non solo si hanno meno ormoni a disposizione per promuovere la crescita muscolare, ma gli ormoni che sono disponibili hanno meno recettori per l'associazione. Questo non significa che non verrà costruito muscolo con un eccesso di grasso corporeo, mache la crescita muscolare sarà lontana dai livelli massimi. Per costruire la propria dieta per l'offseason con picchi di calorie alti e bassi è necessario innanzitutto determinare un livello di manutenimento calorico approssimativo. Questo dovrebbe essere un livello calorico che vi permetterà di mantenere il peso stabile. Metabolismi individuali possono variare notevolmente da persona a persona. Due persone con peso corporeo identico possono avere diversi livelli di mantenimento come contenuto calorico, fate in modo da trovare il vostro anche con un po' di tentativi ed errori. Una volta determinato il vostro livello calorico di manutenzione, giocate su circa calorie in più. Ad esempio, un bodybuilder con un livello di calorie per il mantenimento del peso, dovrebbe mangiare tra i 3. Questo permetterà di fare guadagni costanti senza guadagnare troppo in fretta. Rimanete su questo elevato livello di calorie per settimane. Dopo settimane si taglieranno le calorie fino a dal livello di mantenimento. Utilizzando il nostro stesso esempio, il nostro bodybuilder che stava mangiando tra calorie dovrebbe portarsi sulle calorie e mantenere questo livello calorico inferiore per settimane, poi tornare subito fino al livello ad alto contenuto calorico per altre settimane. Continuare a ripetere questo ciclo per tutto il tempo che si desidera mantenere la fase di incremento massa muscolare. La lunghezza del tempo che si dovrebbe mantenere su un particolare livello calorico dipende dai singoli tassi metabolici. Se si tende a conservare il grasso corporeo facilmente, bisogna limitare la fase di alte calorie, mantenendola per due settimane anziché tre. Un ultimo punto che dovrebbe essere affrontato è la quantità di proteine, carboidrati e grassi che dovrebbe formare le vostre calorie. Purtroppo, non c'è una risposta semplice a questa domanda dato che alcune persone tollerano carboidrati molto bene, mentre altri ottengono un aspetto paffuto solo guardando un piatto di pasta. Per qeusto vi suggeriamo i seguenti articoli:. Quando si tagliano le calorie si dovrebbe ridurre le calorie soprattutto da carboidrati e grassi, lasciando un alto contenuto di proteine, che servirà ulteriormente a garantire che il peso perso non sia soprattutto di tessuto muscolare. Barare sulla dieta deve essere ridotto al minimo, altrimenti vi troverete a trascorrere più tempo sulla fase di taglio rispetto a quella di guadagno. Ci vuole un po' di forza di volontà per essere in grado di mantenere una dieta quando non vi è alcuna necessità immediata, ma se si segue questo tipo piano per la massa muscolare , vi troverete con uuna maggiore definizione dovuta anche ad una più ampia massa muscolare che potrebbe farvi vincere la gara, ma anche semplicemente dare più risultato al vostro obiettivo. Definizione Muscolare Fase 2 Livello 7 Brown. Forza con Richiamo di Massa Livello 11 Gold. Allenamento Capillarizzazione Livello 2 Yellow. Aumento Massa Fase 2 Livello 12 Platinum. Per qeusto vi suggeriamo i seguenti articoli: Testosterone e Volume di Allenamento. Allenamento Olistico Nel Bodybuilding. Cereali Integrali A Colazione. Circuito Da Fare A Casa.

الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى



الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى



الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى



الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى



الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى


_________________

الأعضاء المسجلون فقط يمكنهم مشاهدة الرابط في هذا المنتدى
عضو مسجل تسجيل الدخول في المنتدى

View user's profile Send private message
:   
           -> CET (Europe)
1 1

 
 





c d
e



Flowers of Evil © theme by larme d'ange 2006
Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group

Abuse - Report Abuse - قوانين الخصوصية.
Powered by forumup.it المنتدى مجاني, أنشأ منتداك المجاني! Created by Hyarbor & Qooqoa

Page generation time: 5.119